È l’ora della verità per il Ladispoli. Per la squadra di mister Pietro Bosco è finalmente scattato il momento dove il gioco si fa molto più serio: dopo una stagione chiusa al secondo posto, infatti, i rossoblu sono pronti a immergersi nella fase playoff. Domani infatti alle ore 16:30 a Canistro, un piccolo paese in provincia dell’Aquila, andrà in scena il primo turno di playoff di Eccellenza, dove i rossoblu avranno due risultati a disposizione contro il Paterno. Marvelli e compagni si presentano a questo sentito appuntamento due settimane dopo la fine del campionato, conclusosi con il 2-2 contro l’Atletico Vescovio, mentre i padroni di casa del Paterno dopo lo 0-0 nello spareggio nella finale play off regionale contro lo Spoltore. L’infermeria sorride al tecnico Bosco perché tutti i componenti della rosa godono di ottima forma e scalpitano per conquistarsi il prestigioso palcoscenico del campo. Ci sono quindi tutti gli ingredienti giusti per i ragazzi per continuare a scrivere la storia in questa fantastica stagione di Eccellenza. Rifinitura programmata per questo pomeriggio all’Angelo Sale con partenza per il ritiro pre-gara subito dopo la fine della seduta. La corazzata tirrenica arriva a questo appuntamento galvanizzata dalla vicinanza di tutta la città di Ladispoli che si farà sentire anche in Abruzzo. Tra auto private e pullman messi a disposizione da diversi imprenditori della città pronta la carica dei 300 sostenitori pronti ad arrivare nelle Marsica già da questo pomeriggio. Visto anche l’elevato numero di sostenitori che invece non potranno assistere al match sulle tribune dello stadio “Corvi” di Canistro CentroMareRadio trasmetterà in diretta la partita di calcio in Eccellenza tra Paterno e Us Ladispoli. La diretta su fm 97.3 comincerà dopo le 15.30 per l’anteprima del delicatissimo match e streaming. La direzione di questa importante gara è stata affidata al signor Matteo Canci di Carrara. Canci sarà assistito da Domenico Castro di Livorno e Lorenzo Giuggioli di Grosseto.