069949556 ladsrl@tiscali.it

FLAMINIA: Nilo, Zaccagnini, Nucci, Staffa, Buffolino, Bonimelli, Mancini, Cesetti, Reinkardt, Seck, Sirbu. A disp: Berretta, Lucentini, Lama, Anzellini, Bravini, Zannetti, Leccese, Genchi, Mazzotti. All Fabio Tocci

LADISPOLI: Narcelli, Larocca, Maroncelli, Di Filippo, Quinti, Mastrodonato, Vagnarelli, Buonanno, Pallozzi Lavorante, Galluzzo, Camboni. A disp: Landi, Roscioli, Avolio, De Marco, Cence, Mastropietro, Pranzetti. All. Michele Micheli

ARBITRO: Martinelli di Ostia

ASSISTENTI: Martino di Ostia e Iacca di Ciampino

CARBOGNANO (VT) – La pioggia, caduta copiosa nelle ore immediatamente precedenti il fischio d’inizio (e per tutta la settimana), ha reso davvero complicate le condizioni del terreno in erba naturale del campo “Conte Carosi Martinozzi” di Carbognano, sede designata per la disputa della sfida Juniores fra la Flaminia di Fabio Tocci ed il Ladispoli di Michele Micheli. La prassi, in questi casi, vuole che le due squadre si presentino comunque al campo ed effettuino le pratiche “burocratiche” di rito (distinta ufficiale di gara, etc etc) anche se poi alla fine, ciò che conta è la costatazione da parte di arbitro e guardialinee (nel caso di specie) delle effettive condizioni del manto erboso. Risultato: gara neanche iniziata e rinviata a data da destinarsi. Spetterà ora al Dipartimento Interregionale, di comune accordo con le due società, trovare una data utile al recupero del match. Sicuramente la ripetizione della partita avverrà in infrasettimanale, resta soltanto da decidere quando. Con ogni probabilità, come accade in occasioni simili, si dovrebbe attendere circa una decina di giorni: per questa ragione si potrebbe pensare (presumibilmente) alla data del 13 febbraio, ma non è nemmeno da escludere che si opti per un mercoledì successivo.