069949556 ladsrl@tiscali.it

La gara che aspetta il Ladispoli contro l’Albalonga si preannuncia insidiosa, non solo perché gli avversari della squadra di mister Micheli sono attualmente la seconda forza del campionato. Sarà impegnativa anche perché è una partita che serve da rilancio per la compagine rossoblù, che arriva da due sconfitta consecutive, con Vis Artena e Aprilia Racing. “La partita sabato scorso purtroppo è andata male, non abbiamo fatto una grande prestazione – afferma mister Michele Micheli -. Mi dispiace perché i ragazzi comunque si sono impegnati e hanno cercato fino alla fine di pareggiarla. A fine partita li ho visti dispiaciuti e questa cosa mi ha fatto male. Lo considero un segnale positivo perché significa che ci tengono e sicuramente hanno voglia di fare bene sabato.”

“La partita contro l’Aprilia Racing è stata caratterizzata da un episodio brutto dove l’arbitro, dopo due episodi dubbi a nostro favore, al mio commento ha risposto che non avrebbe fischiato nemmeno se ce ne fossero stati cinque di episodi. È venuto poi a scusarsi, ma rimane comunque un fatto spiacevole che non dovrebbe succedere perché tutti sbagliamo, ma qui siamo andati leggermente oltre”.

“Sabato mi aspetto una reazione perché non stiamo esprimendo il nostro potenziale, secondo me possiamo fare molto meglio. Dobbiamo ripartire con umiltà, con entusiasmo, con voglia, con determinazione e dobbiamo cercare di aiutarci per uscire fuori da questo periodo negativo. Ovviamente un periodo così in una stagione ci può stare. Io ho fiducia perché li ho visti allenarsi, i ragazzi stanno tutti bene sono tutti tranquilli quindi mi aspetto una reazione di orgoglio”.