069949556 ladsrl@tiscali.it

Prima trasferta stagionale per il Ladispoli di Zeoli che, ad Ardea, affronta la matricola N. Florida: formazione di cui parleremo più diffusamente in una nuova rubrica. E’ certamente un match da non fallire per entrambe, rimaste a bocca asciutta all’esordio. Potrebbe essere la volta buona per rivedere in campo alcuni dei protagonisti del calcio mercato, in ambedue i fronti.

Anche questa giornata, esattamente come accaduto al primo turno di domenica scorsa, vedrà alcune variazioni di orario rispetto alle canoniche 15:00 della domenica: anticipata al sabato pomeriggio (con il medesimo orario) la sfida del Francioni, fra il Latina di Di Napoli ed il Latte Dolce di Uddassi; per i pontini l’occasione di iniziare al meglio la stagione in casa contro un’insolita rivale per le alte posizioni della graduatoria, che già l’anno scorso ha dimostrato di poter meritare le zone borghesi della classifica.  Si giocheranno nel turno domenicale, ma con fischio d’inizio alle ore 16, le sfide Anagni-Cassino (al “Tintisona” di Paliano) e Turris-Tor Sapienza, di scena non al “Liguori” bensì allo “Iannello” di Frattamaggiore. Entrambe le sfide promettono spettacolo. Si gioca invece alle 15:30, Muravera-Ostia Mare. Altro debutto casalingo per l’altra campana inserita quale novità in questo girone della serie D: il Portici ospita il Lanusei di Gardini e Attili, partito un pò con il freno a mano tirato e che vorrà certamente provare a ripetere quanto fatto nella passata stagione. C’è curiosità attorno al ritornoa allo stadium da ex di Paolacci, per anni bandiera del Trastevere ed ora a guidare la retroguardia della Vis Artena. Chiude infine il derby Torres-Budoni: i sassaresi di Mariotti proveranno a strappare i primi tre punti della stagione al “Vanni Sanna”, dopo che nel primo turno hanno affrontato il derby in trasferta, contro il Latte Dolce. Rinviata al 18 Settembre, la sfida del “Biagio Pirina” fra Arzachena e Aprilia

Ufficio Stampa Us Ladispoli