069949556 ladsrl@tiscali.it

Due vittorie consecutive, il primo successo casalingo e un ritrovato entusiasmo accompagneranno domani il Ladispoli nella delicata e insidiosa trasferta in casa del Muravera. Nel momento di maggiore difficoltà, con una sola vittoria in dieci partite, la compagine di Michele Zeoli ha reagito con forza e veemenza.

Il Ladispoli è riuscito, infatti, a stoppare il trend negativo ed a prendere in mano l’inerzia della stagione. La sterzata data al campionato, tuttavia, va oltre i sei punti conquistati con Città di Anagni e Pro Calcio Tor Sapienza perché i ragazzi, quando si sono ritrovati spalle al muro, hanno saputo fare quadrato con l’allenatore, cementando il gruppo. La riscossa rossoblù è stata la grinta.

“Abbiamo passato un momento molto difficile – afferma il classe ’99 Davide Zucchi – non dico che non lo sia tutt’ora, perché lo sappiamo, ogni partita dobbiamo soffrire per guadagnarci almeno un punto. Lo sapevamo fin dall’inizio. Durante questo periodo l’umore non era dei migliori, nello spogliatoio però il sorriso non manca mai, ma è normale però che ci fosse un po’ di tensione. Certo il momento che ci stiamo godendo ora con le due vittorie molto importanti per squadra e società. Abbiamo sicuramente preso un po’ di fiato e questo si riflette anche durante gli allenamenti”.

“Prima non ero molto soddisfatto del mio rendimento perché giocavo poco – conclude il classe ’99 – , ma ora sono molto contento perché sia mister Zeoli che mister Zannini mi hanno cambiato ruolo, mi hanno spostato terzino sinistro ed è  una sorpresa anche per me perché non pensavo che potessi essere così importante in quel ruolo. Sono molto contento per questa cosa, da che non giocavo mai a che gioco sempre! Incrociando le dita spero di continuare così! Continuerò a pensare e a giocare bene per questa squadra con la mentalità che ogni partita bisogna dare il massimo e portarci a casa anche un punto e poi vediamo che succederà”.

“Il Muravera – conclude Zucchi – è una squadra molto ostica e noi come sempre abbiamo portare a casa punti soffrendo ovviamente. Quindi testa alta a domenica sperando di portare a casa il risultato perché per noi è fondamentale”.

13^ giornata campionato Serie D – girone G

Muravera – Academy Ladispoli

Domenica 24 novembre – ore 14:30

Stadio “Comunale” – Muravera